martedì 12 maggio 2020

Frittata & Funghi Champignon


Avete dei funghi champignon avanzati in frigo dall'ultima volta che avete preparato la pizza? Non buttateli! Potrebbero diventare l'ingrediente principale di un piatto veramente delizioso.
A me questa ricettina veloce ha salvato la cena di ieri sera.

Ingredienti

  • 4 uova
  • 1 noce di burro
  • 250 gr di funghi champignon
  • 3 cucchiai di parmigiano
  • un ciuffetto di prezzemolo
  • uno spicchio di aglio
  • un pizzico di sale
  • un cucchiaio i olio extra vergine di oliva

Preparazione
  • Lavate e tagliate a fette i funghi Champignon. Cuoceteli insieme ad una noce di burro, uno spicchio d'aglio, un pizzico di sale ed un ciuffetto di prezzemolo tritato.
 
  • In una ciotola mescolate le uova con una forchetta, aggiungete il parmigiano e i funghi champignon precedentemente cotti (togliete lo spicchio d'aglio). Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.

  • Mettete in una padella antiaderente un cucchiaio di olio di oliva, versate il composto e lasciate cuocere a fiamma bassa per 10 minuti.Spegnete il fuoco e lasciate riposare per 3 minuti chiudendo la padella con un coperchio.

  • La vostra frittata è pronta per essere portata in tavola. Non cuocetela troppo ed otterrete una frittata soffice, morbida e veramente gustosa!

Se preferite, potere cuocere la vostra frittata in forno a 180°C per 20 minuti.

mercoledì 6 maggio 2020

Salame al Cioccolato

Continuano le nostre giornate in casa ed i nostri esperimenti in cucina con i bambini. 
Fuori piove e mi è tornata in mente questa ricetta. La ricetta di oggi per me è un dolce ricordo. Da bambina preparavo spesso il Salame al cioccolato insieme alla mia mamma. Questa è la versione senza burro: un bicchiere di latte sostituisce alla perfezione il burro fuso. Ci sono poi tante varianti: burro fuso, Nutella insieme al cacao in polvere, gocce di cioccolato, con caffè, senza caffè,....potete divertirvi a provarle tutte.
Facile, veloce e senza cottura...piacerà sicuramente a tutta la famiglia!!!

#IORESTOACASA e....cucino

Ingredienti
  • 1 uovo
  • 200 gr di zucchero
  • 250 gr di biscotti secchi
  • 1 tazzina di caffè
  • 1 bicchiere di latte a temperatura ambiente
  • 5-6 cucchiai di cacao amaro in polvere
  • zucchero a velo
Preparazione
  • Sbriciolate grossolanamente dei biscotti secchi (qualsiasi).
  • In un recipiente sbattete un uovo.
  • Aggiungete lo zucchero, il latte e il caffè. Continuate a mescolate energicamente ed aggiungete il cacao in polvere.
  • Aggiungete infine i biscotti sbriciolati in precedenza. Mescolate ed otterrete un composto piuttosto denso.
  • Stendete il composto su un foglio di carta forno, arrotolate cercando di ottenere la forma di un salame.
  • Mettete in freezer per circa 3 ore.
  • 10 minuti prima di servire, togliete dal freezer e spolverate con zucchero a velo. Tagliate a fette e portate in tavola...Vi leccherete i baffi

Il dolce avanzato può tranquillamente essere conservato in freezer a lungo. L'importante è tirarlo fuori 10-15 minuti prima di portarlo a tavola.
Auguro un dolce pomeriggio a tutti e vi ringrazio per le numerosissime visite al blog.
Alice

mercoledì 15 aprile 2020

Straccetti di Tacchino ai peperoni

Buongiorno a tutti! Oggi vi racconto la nostra cenetta di ieri sera: straccetti di tacchino scaloppati ai peperoni. Pronti in pochissimo tempo, piacciono anche ai più piccini. Infarinando i bocconcini di carne prima di metterli in padella si ottiene infatti una cremina deliziosa, fidatevi: piacerà a tutti!
Se proprio il gusto dei peperoni in famiglia non piace, potete tranquillamente sostituirli con zucchine oppure funghi, ma credetemi la ricetta originale è super gustosa!

#IORESTOACASA e...cucino!

Ingredienti per 3 persone
  • 3 fettine grandi di tacchino tagliate spesse
  • 1 peperone rosso
  • sale q.b.
  • 4 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
  • farina q.b.
  • 1 bicchiere di acqua a temperatura ambiente
  • 1 bicchiere di latte a temperatura ambiente
Preprazione
  • In una padella cuocete i peperoni per 15 minuti con 3 cucchiai di olio extravergine di oliva.
  • Tagliate le fettine di tacchino a pezzetti, salateli ed infarinateli.

  • Aggiungete il tacchino ai peperoni, aggiungete un bicchiere di acqua, un cucchiaio di olio ed abbassate al minimo la fiamma.
  • Mescolate spesso con un cucchiaio di legno e dopo 10 minuti di cottura aggiungete un bicchiere di latte e un cucchiaio di farina.

  • Mescolate energicamente, aggiungete un pizzico di sale e cuocete per altri 10 minuti...il piatto è pronto!!!!
A posto del tacchino potete utilizzare anche fettine di petto di pollo.
Buon Appetito!
Alice

venerdì 10 aprile 2020

Fragole, panna, limoncello e...tanti auguri a noi!!!


Un dolcetto velocissimo, preparato al volo per festeggiare i nostri primi 10 anni di matrimonio.
Un periodo strano per festeggiare, avevamo tante cose in programma, ma l'importante è stare vicini.

Grazie per le numerosissime visite al blog.
Un bacio ad ognuno di voi.

 #IORESTOACASA e...cucino

Ingredienti per 4 persone

  • 250 ml di panna fresca
  • 60 grammi di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di limoncello
  • 400 grammi di fragole mature
  • 2 cucchiai di zucchero semolato 
Preparazione
  • Lavate le fragole, asciugatele, tagliatele a pezzetti.
  • Aggiungete lo zucchero semolato.
  • Aggiungete il limoncello, mescolate e lasciate riposare in frigo per 30 minuti.
  • Montate la panna fresca con lo zucchero a velo.
  • Unire le fragole alla panna dentro 4 bicchieri o coppette.

domenica 5 aprile 2020

Focaccia alla genovese


La ricetta di oggi è la versione semplificata della focaccia alla genovese, impastata interamente con la planetaria. Si tratta di una ricetta facile, ma non veloce in quanto il periodo di lievitazione richiesto è un pochino lungo.
Questa focaccia è alta, morbida e molto soffice, perfetta per essere farcita a vostro piacere.

#iorestoacsa e cucino....

Ingredienti per 1 focacce
  • 400 grammi di farina 00
  • 4 grammi di lievito fresco
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine d'oliva per l'impasto
  • 3 cucchiai di olio extra vergine d'oliva per condire
  • sale grosso q.b.
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • rosmarino q.b.
  • 250 ml di acqua a temperatura ambiente per l'impasto
  • 20 ml di acqua per condire
Preparazione
  • Versate il lievito sbriciolato in 250 ml di acqua a temperatura ambiente e mescolate fino al completo scioglimento.
  • Versate la farina nella ciotola della planetaria e aggiungete l'acqua con il lievito.
  • Iniziate ad impastare a velocità minima. Aggiungete un cucchiaino di sale fino e un cucchiaio di olio extravergine di oliva.
  • Continuate ad impastare per 15 minuti, sempre a bassa velocità.

    • Rovesciate l'impasto su un piano lavoro e lavoratelo con le mani per un paio di minuti, fino ad ottenere un impasto a forma sferica.
    • Mettetelo in una ciotola e coprite con pellicola trasparente. Lasciate lievitare per 5 ore a temperatura ambiente.
    • Ungete con olio una teglia da forno, alte circa 5 cm e con diametro 26 cm.
    • Stendete l'impasto sulla teglia, ricoprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare per un'altra ora nel forno spento con luce accesa.
    • Trascorso il tempo di lievitazione, prendete la teglie, pressate la superficie dell'impasto con le dita creando i classici buchi della focaccia. 

    • Preparate una bagna mescolando insieme 20 ml di acqua a temperatura ambiente e tre cucchiai abbondanti di olio extravergine di oliva.
    • Distribuite la miscela acqua-olio sulla vostra focaccia, aggiungete una spolverata di sale grosso e gli aghetti di rosmarino.
    • Infornate e cuocete a 180°C per 35 minuti.


    La focaccia può essere servita calda oppure può essere conservata in una busta di carta per circa due giorni. E' ottima anche se congelata e riscaldata al bisogno.

    A presto!!!
    Alice