mercoledì 18 agosto 2010

Orecchiette alla Pastora


Continuano le ricettine pugliesi ... Questo piatto l'ho mangiato il primo giorno di vacanza in Puglia, nel ristorantino del camping e poichè è piaciuto molto a mio marito e ai miei amici ho pensato di rifarlo :-)
La ricettina è facile e veloce come sempre ;-)


Ingredienti per 2 persone

  • 180 gr di orecchiette
  • 200 ml di passata di pomodoro
  • 150 gr di ricotta di pecora
  • olio e.v.o. (io ho utilizzato quello pugliese)
  • 1 fetta di cipolla
  • sale
Procedimento
  • Fate scaldare in 2 cucchiai di olio e.v.o. per 3 minuti la cipolla, precedentemente lavata e  tagliata a pezzetti sottilissimi

  • Aggiungete la passata di pomodoro


  • Diluite con 1/2 bicchiere di acqua, salate e lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 15 minuti, mescolando spesso.

  • Quando il sughetto è pronto, spegnete il fuoco ed aggiungete la ricotta a pezzetti. 
  • Mescolate poi con cura la ricotta fino ad ottenere un sughetto omogeneo.
 
  • Cuocete nel frattempo le orecchiette in abbondante acqua salata. Una volta cotte, scolatele e versatele nella padella tra il sughetto di pomodoro e ricotta.

  • Mescolate il tutto e servite


Buona serata a tutti!!!

9 commenti:

  1. muhhhhhhhh, anche io la faccio...

    RispondiElimina
  2. veramente? e la ricetta è uguale? io è la prima volta che le faccio...le ho assaggiate in vacanza e ho cercato di copiare gli ingredienti ;-)
    mi piacerebbe sapere che ingredienti usi così posso perfezionarmi :-)

    RispondiElimina
  3. anche io la faccio... Alice manca solo il pecorino grattugiato.. ma penso sia facoltativo.. la tua ricetta va bene anche cosi.. brava!!! :-)

    RispondiElimina
  4. ciao sono Gabri dalhttp://ilricettariodicasagabri.blogspot.com/
    ho visto il tuo messaggio su giallo zafferano e sono venuta a trovarti! Buonissima questa pasta io la faccio con i gnocchetti sardi, e ci aggiungo il prezzemolo, è sempre un piacere mangiare questo sughetto,complimenti per il blog molto interessante

    RispondiElimina
  5. Grazie mille per i consigli ragazze!!!!
    Gabri vado subito a dare una sbirciatina sul tuo blog ;-)

    RispondiElimina
  6. diro' a mia moglie di fare questa ricette mmmmmmm

    RispondiElimina